Comunità diurna "Il Battello"

Il contesto

Nel territorio di Brescia e provincia, come nel resto di Italia ed Europa, il fenomeno del disagio e della devianza minorile, già presente prima della pandemia, sta assumendo toni e forme ancora più preoccupanti. Si assiste quotidianamente ad episodi di devianza e delinquenza ad opera di minori e di vere e proprie baby gang.
Oggi i servizi dedicati ad intervenire su tale fenomeno, di concerto con la procura dei minori convengono che, più e prima che un fenomeno criminale, si tratta di un fenomeno sociale che va contrastato e che va affrontato con interventi capillari diversi dall’intervento penale, anche in un’ottica di prevenzione.
Alcuni di questi minori hanno deficit cognitivi non riconosciuti o riconosciuti tardivamente, oppure hanno problemi psichici mai riconosciuti e mai curati. Sono ragazzi con deficit educativi o gravi problemi in famiglia riconosciuti troppo tardi e non efficacemente fronteggiati. Ragazzi con percorsi scolastici accidentati, bocciati precocemente o che troppo presto abbandonano la scuola senza, dall’altra parte, un correttivo inserimento nel mondo.

Il servizio

La Comunità è un Servizio educativo diurno che accoglie temporaneamente un massimo di 12 minori di ambosessi tra i 6 e i 14 anni, su invio dei Servizi Sociali competenti a seguito di situazioni di disagio personale e familiare e, di norma, in presenza di provvedimento dell’Autorità Giudiziaria.
E’ un servizio diurno finalizzato a supportare funzioni genitoriali “fragili” dove il livello di pregiudizio non rende necessario un allontanamento temporaneo e dove un servizio di educativa domiciliare o l’inserimento in un centro diurno risultano interventi insufficienti o non adeguati.
Si trova all’interno di una struttura oratoriale, dedicata anche ad altri servizi di carattere socioeducativo. La comunità occupa un’ala dello stabile al primo piano, con un ingresso ad uso esclusivo. Un ampio spazio aperto e attrezzato (campo da calcio, parco giochi) condiviso con gli altri servizi presenti, circonda la struttura.
Per maggiori dettagli e contatti si veda la carta del servizio.

Aiutaci a sostenere questo progetto.