Emergenza Ucraina

La guerra in Ucraina sta causando lo sfollamento di milioni di persone, primi fra tutti donne, bambini e anziani.
Punto Missione opera a Bucarest, in Romania, a fianco del partner locale Asociatia Mladita, che si è impegnata ad assistere i profughi fin dai primi giorni del conflitto. L’associazione, oltre a portare aiuti al confine con l’Ucraina, ha messo a disposizione la propria sede di progetto, Il Villaggio dei ragazzi, per l’accoglienza di persone e famiglie, per un totale di 55 persone al giorno. I volontari (italiani e rumeni) sono operativi sul posto 24 ore al giorno per rispondere a qualsiasi esigenza: cibo, cure, trasporti, viaggi per raggiungere altri paesi europei, attività ricreative per i bambini e didattica a distanza.
Il Villaggio dei ragazzi è immerso in un’area agricola di cui 10 ettari, al suo interno un parco giochi per bambini, un frutteto, e terreni dedicati alla coltivazione di ortaggi. Qui le famiglie ucraine trovano un’oasi di pace, alcune tra loro hanno deciso di restare, non hanno altri parenti in Europa da raggiungere e sperano di tornare in Ucraina non appena sarà possibile.
Secondo l’Onu nelle prossime settimane saranno milioni le persone in fuga che avranno bisogno di accoglienza e di assistenza, Punto Missione e Asociatia Mladita continueranno ad assistere chi fugge da violenze e atrocità fino a che sarà necessario!

Attività

  • Accoglienza e supporto tramite generi di prima necessità
  • Assistenza sanitaria
  • Supporto logistico nel raggiungere altre destinazioni d’Europa e del mondo
  • Attività educative e ricreative per bambini e ragazzi
  • Supporto nel percorso di integrazione per chi decide di fermarsi in Romania
Partner
partner-emergenza-ucraina

Aiutaci a sostenere questo progetto.